banner-oftamologia

Edema maculare diabetico (DME)

La retinopatia diabetica è causata da un’alterazione del microcircolo secondaria al danno cronico provocato dall’iperglicemia. Si distinguono due forme di retinopatia diabetica: non proliferante (meno grave) e proliferante (più invalidante).

Tra le complicanze della retinopatia diabetica una delle più gravi è l’edema maculare diabetico (EMD), che è dovuto all’accumulo di liquido nella regione centrale (macula), a causa dell’aumentata permeabilità dei piccoli vasi.

La comparsa dell’EMD è tipicamente associata a sintomi caratteristici, che comprendono offuscamento della visione e deformazioni visive (metamorfopsie) e che provocano difficoltà nello svolgimento di attività che richiedono una visione distinta, come leggere o guidare, interferendo a volte con la capacità lavorativa del soggetto colpito.

La diagnosi si avvale dell’esame del fondo oculare, della fluorangiografia retinica e della tomografia retinica a coerenza ottica (OCT).

PRODOTTI

Prodotti per singola area terapeutica

ENTRA

    

© 2019 Novartis Farma S.p.A - P.I. 02385200122