Artrite psoriasica

L’artrite psoriasica è un’artrite che si sviluppa in una percentuale fino al 30% dei pazienti affetti da psoriasi. È caratterizzata da dolore, gonfiore e rigidità di una o più articolazioni, che si presentano rosse e calde al tatto.

Le articolazioni delle mani coinvolte nell’artrite psoriasica sono le interfalangee prossimali, le interfalangee distali e le metacarpofalangee. Il dolore può anche essere presente in zona sacrale, come conseguenza di una spondilite, che è presente nel 40% dei casi; inoltre il dolore può presentarsi ai piedi e alle caviglie legato entesite del tendine di Achille o di fascite plantare.

Insieme ai segni di infiammazione è presente un’estrema spossatezza che non si risolve con il riposo. Anche per l’artrite psoriasica le cause non sono note, ma si ritiene che sia implicato un gene noto come HLA-B27.

Non esistono test per la diagnosi specifica di artrite psoriasica, i cui sintomi sono molto simili a quelli di altre malattie, soprattutto dell’artrite reumatoide. La diagnosi si basa pertanto sull’esame obiettivo, l’anamnesi e batterie di test integrati da indagini strumentali, quali radiografia, ecografia e RMN; può essere utile un test del gene HLA-B27.

PRODOTTI

Prodotti per singola area terapeutica

ENTRA

ECM e FORMAZIONE (FAD)

Tutte le informazioni sui corsi di formazione ECM di Provider accreditati, sponsorizzati da Novartis

    

© 2019 Novartis Farma S.p.A - P.I. 02385200122